giovedì 21 luglio 2011

Murasaki e il Vestito

Mariage Civil
di Suzanne Ermann
Prima di iniziare a parlarvi del vestito e di come sono arrivata a sceglierlo devo fare una piccola premessa.
Io non sono mai stata la classica bambina (e adolescente poi) che già si immaginava il suo matrimonio e l'abito da principessa e tutto il resto... Io semplicemente ero  convinta che non mi sarei sposata e che al massimo avrei convissuto. Se poi per un caso eccezionale avessi "finito col cedere alla tentazione", allora avrei optato per una cerimonia semplice e ristretta e di sicuro non avrei indossato l'abito da sposa.
Per questo motivo quando abbiamo deciso di sposarci non avevo pensato minimamente all'idea di andare per atelier o di guardare le riviste dedicate al grande giorno per trovare ispirazione. Sarebbe stato sufficiente girare qualche negozio e acquistare un bell'abito elegante. Un abito che, ovviamente, non sarebbe stato nemmeno lontanamente bianco!!
Certo, facile a dirsi, ma dopo qualche giro a vuoto ho dovuto chiedere consiglio all'Amica Weddingplanner, che il giorno seguente  si è presentata con il link al sito di una stilista francese che (essendo ben più avanti di noi in tema di matrimoni civili) ha addirittura una collezione di abiti corti intitolata: Mariage Civil.
Me ne sono subito innamorata e io e l'Amica Weddingplanner ci siamo dannate alla ricerca dei punti vendita in zona Milano, ma è stato inutile, ne abbiamo infine trovato uno a Varese, ma li aveva finiti e la proprietaria mi ha proposto delle alternative decisamente poco adatte a me.
A quel punto ero quasi disperata, non avrei mai trovato l'abito ideale ed era già metà giugno... poi finalmente la fortuna è tornata a sorridermi. Mr T doveva realizzare dei biglietti da visita per una cliente e questa gli ha portato come esempio il biglietto da visita di una sarta, ma non una sarta qualunque, una specializzata in abiti da cerimonia e da sposa!!
A questo punto devo lanciare un avvertimento, se sei Mr T, non leggere oltre, 
non vorrai mica rovinarti la sorpresa, vero?

Immagine tratta dal web
Dicevo? Sì, ero alla sarta specializzata in abiti da sposa e cerimonia che, guarda caso, ha il negozio proprio nella nostra cittadina!! L'ho subito chiamata e ci siamo accordate per vederci. Io nel frattempo mi ero innamorata a prima vista di un altro abito, quello indossato da Nicole Kidman nella pubblicità della Omega, così il giorno dell'appuntamento mi sono presentata con le foto dei vestiti francesi e del vestito "kidman".
Ci siamo messe a chiacchierare e la Sarta mi è subito piaciuta, mi ha fatto provare diversi modelli che aveva in laboratorio e capiva al volo quello che poteva piacermi oppure no. Soprattutto si è dimostrata molto brava nel non essere troppo accondiscendente e nel dirmi chiaramente se un certo modello non era fatto per il mio fisico... così i vestiti francesi sono subito stati scartati, perché per indossarli avrei dovuto avere il fisico di uno stecchino!!
Le è piaciuta invece l'idea del vestito "kidman" perché il corpetto si sarebbe assunto il compito ingrato di contenere il mio stomaco che ha la cattiva abitudine di gonfiarsi, specialmente quando sono nervosa. Parlando di questo modello, la sarta si è improvvisamente illuminata e ha esclamato: "Ho io l'abito che fa per te!". E ha estratto dal guardaroba un abitino di  media lunghezza (appena sotto il ginocchio) in perfetto stile Anni Cinquanta, con il corpetto e la scollatura identici al vestito "kidman" e la gonna a ruota.


In quel momento tutte le mie precedenti convinzioni sono crollate. Ci ho pensato e ripensato, ma quello sarebbe stato il mio abito: un bell'abito color avorio con un cinturino rosa corallo e un coprispalle del medesimo colore!!

So che così non è facile immaginarlo, ma voi che ne dite? E' che tutto bianco proprio non lo digerivo, i colori pastello mi stanno malissimo perché ho la carnagione semi-trasparente, e con un vestito tutto del colore del coprispalle non mi ci vedevo io...
In attesa dei vostri commenti (che saranno sicuramente incoraggianti), vi lascio con un'ultima chicca: naturalmente Nonnacalabrese non approva perché a suo dire l'unica scelta sensata sarebbe stata un vestito da poter riutilizzare... ma visto che Mr T e io prediligiamo l'abbigliamento sportivo e siamo poco avvezzi alla vita mondana, cosa avrei dovuto fare, comprarmi un tailleur da mettere in ufficio?!

ps: oggi ho la prima prova dell'abito e cercherò di fare una o due foto. Chi di voi fosse tanto temeraria da voler vedere, mi mandi una mail...

10 commenti:

  1. Quanto mi piacciono i matrimoni!!!
    Il vestito della Kidman è bellissimo per taglio e colore e credo che anche tu sarai bellissima con l'abito che hai scelto...e che (se non sono indiscreta) sarei davvero curiosa di vedere!

    RispondiElimina
  2. Vedere vedere... ora ti scrivo!!
    :D

    Ile

    RispondiElimina
  3. poi ci farai vedere le foto vero?
    io non faccio testo mi sono sposata con un top di H&M....

    RispondiElimina
  4. @Serena e Ile: se volete la foto ve la mando anche, ma adesso praticamente il vestito è fatto solo di fodera!!

    @Penta: Che invidia... pensa che io avevo già progettato una fuga a Las Vegas con Mr T e pargoli e WorldWideMom si era offerta di organizzarci una festicciola nel suo giardino!! Ma poi a MrT è mancato il coraggio :(

    RispondiElimina
  5. dev'essere bellissimo!!!! ^_^

    RispondiElimina
  6. Deborah sarai bellissima. Scelta perfetta, secondo me. Anche io sono curiosa, ihihi
    Antonella

    RispondiElimina
  7. @Sibia e Anto: non temete preparo le foto per la seconda prova... il 25 agosto... quando si vedrà qualcosa di più della fodera!!

    RispondiElimina
  8. allora aspettiamo aggiornamenti...naturalmente all'insaputa di MrT

    RispondiElimina
  9. Come e' andata la prima prova dell'abito...?
    Ti e' piaciuto...?
    Comunque divertiti di questo momento... infatti e' stato bellissimo preparare il matrimonio...

    RispondiElimina
  10. E le scarpe? Color corallo vero?

    RispondiElimina

Vi apro le porte della mia casa, siate educati e misurati nei vostri commenti.

(I post più vecchi sono moderati)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...