sabato 14 aprile 2012

Murasaki e gli ospiti inattesi

Io sono una persona molto abitudinaria per quanto riguarda la gestione della casa, non sono particolarmente entusiasta quando mi vengono annunciati degli ospiti inattesi.
Figuratevi la mia espressione quando ho scoperto che avremmo avuto due ospiti per tutti i giorni di chiusura dell'asilo nido, e cioè da giovedì 5 fino a martedì 10 aprile compreso!!
Per fortuna questi ospiti in particolare sono poco ingombranti e accudirli non è stato un grande sconvolgimento per la nostra routine familiare, anzi è stato divertente occuparmi di loro insieme a BUH e Sorellina, e mi è quasi dispiaciuto quando mercoledì, tornando a casa dall'ufficio, non li ho più trovati ad accogliermi in soggiorno...


Vi ho incuriositi? Gli ospiti in questione si chiamano Fred e Ginger e sono i pesciolini rossi adottati lo scorso Natale dalla classe di Sorellina.
I bambini "si occupano" di loro tutti i giorni, insieme alle loro educatrici, e ogni fine settimana una famiglia porta a casa la vaschetta dei pesciolini, per accudirli quando la scuola è chiusa.
A noi, a sorpresa, è toccata la settimana di Pasqua.
I bambini sono stati entusiasti di avere a casa questi due piccoli amici e hanno fatto a gara per aiutarmi a nutrirli e a pulire la vaschetta...
Per BUH e Sorellina, il momento più divertente era rappresentato dalla "cattura" dei pesci con i vasetti di vetro prima della pulizia della vaschetta. Fred e Ginger naturalmente cercavano di scappare, mentre io cercavo di bloccarli con i vasetti per tirarli fuori dalla vaschetta e pulirla.
A BUH è dispiaciuto salutarli, ma possiamo sempre chiedere loro notizie a Sorellina quando torna dall'asilo!!


Se avete voglia di leggere un'altra storia di ospiti inattesi di qualche tempo fa: le avventure di Isabetta la cavalletta

7 commenti:

  1. all'inizio ho pensato alla visita di qualche parente a sorpresa e già mi ero angosciata per te!
    mi sa che prima o poi un animaletto mi tocca...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Aha... per fortuna erano ospiti meno ingombranti :D

      Elimina
  2. Anche al nido di D. c'è un pesce rosso. Ora mi sorge il dubbio di chi se ne occupi durante le vacanze :-/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non credo che lo lascino da solo... se non siete stati coinvolti voi genitori, se lo porteranno di sicuro a casa le educatrici!!

      Elimina
    2. @ Murasaki: credo proprio di sì!

      Elimina
  3. :) anche noi abbiamo 2 pesciolini rossi, lori ci fa certi discorsi! Ormai sono di famiglia anche se li abbiamo presi da poco!

    RispondiElimina

Vi apro le porte della mia casa, siate educati e misurati nei vostri commenti.

(I post più vecchi sono moderati)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...