venerdì 6 luglio 2012

E quest'anno niente child-free week

Lista occorrente per la piscina
Quest'anno niente child-free week per me e Mr T. Nonna Bea e Nonno M hanno già fatto un viaggio a marzo e un altro ne faranno a settembre, così i bambini resteranno in città fino alla partenza per le ferie.

Quindi niente cenette intime, niente passeggiate inconcludenti e niente sciopero dei fornelli.


Meno male che l'asilo nido comunale è aperto per tutto il mese di luglio e che BUH si è riconciliato con l'idea di frequentare il centro estivo. Il nostro ometto, infatti, fino a lunedì (giorno di apertura del centro) non ha fatto altro che frignare dicendo che lui al centro estivo non voleva andare, che non voleva cambiare maestre e che non si sarebbe mai divertito.
Per fortuna invece nella classe delle Zebre Danzanti, ha trovato una delle sue migliori amiche, un compagno del corso di basket e altri due bambini provenienti dalla sua stessa scuola.
Ieri poi è tornato a casa entusiasta, perché al centro estivo ha costruito una marionetta con materiali di riciclo: "e forse venerdì potrò portarla a casa!"

E poi, incredibile ma vero, è felicissimo perché il programma prevede un'uscita settimanale in piscina e già da lunedì ha iniziato il conto alla rovescia. Purtroppo però il turno della sua classe è il venerdì mattina e non so se alla fine ci siano andati o meno.

Noi comunque questa mattina abbiamo preparato tutto secondo la precisissima lista che Mr T mi ha inviato via whatsapp*:
- ho spalmato tutto il corpo di BUH di protezione 50+;
- gli ho fatto indossare il costume sotto i vestiti;
- ho messo nello zainetto l'accappatoio, la cuffia, i braccioli già gonfiati, le ciabatte con il nome e le mutande pulite.

Non vi dico il disappunto della nostra tartaruga marina Sorellina, quando ha scoperto che BUH sarebbe (forse) andato in piscina, mentre lei sarebbe andata al nido come al solito... una vera tragedia!

* ormai non posso più farne a meno... anche perché mi permette di sentire più spesso i miei ggiovani nipoti!!

11 commenti:

  1. ..è ovvio povera sorellina.. lei a lavorare e il fratellone a sguazzare, non è giusto!

    Ma alla fine in piscina ci è andato?? Altrimenti sai che delusione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Alla fine niente piscina per BUH, ma abbiamo rimediato ieri. Tre ore di puro divertimento sguazzante in piscina con i miei piccoletti :D

      Elimina
  2. Poverini bambini...
    Com'è la nuova casa...?
    Ti auguro buon fine settimana...

    RispondiElimina
  3. un momento di cordoglio per lo sciopero dei fornelli, sgrunt!

    RispondiElimina
  4. Uotsup fantastica App, una vera droga! Però che peccato perdersi la settimana child free!!

    RispondiElimina
  5. Anche noi abbiamo avuto la gita in piscina. I bimbi erano esaltatissimi, avevamo preparato tutto alla perfezione. Li accompagno, vado al lavoro e, a metà mattina, una folgorazione: "non gli ho messo la crema". -.-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Urca, spero che non si siano scottati!

      Elimina
  6. i centri estivi sono una graaande invenzione!
    (potrei sentirti anch'io su whatsapp!!)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sarebbe fantastico! Ma, giusto perché tu sappia cosa ti aspetta, ti dico che tra le altre cose il mio papiro di laurea recitava questa frase: "Io non scrivo sms, ma poesie dell'etere che infestano i cellulari di tutti i miei amici e parenti!" Ecco, te l'ho detto! ;-P

      Elimina
  7. Ciao!!!
    Niente cenetta intima.....però puoi consolarti con un premio...vieni a ritirarlo sul mio blog!
    ...ok, magra consolazione.....però....


    :)

    RispondiElimina

Vi apro le porte della mia casa, siate educati e misurati nei vostri commenti.

(I post più vecchi sono moderati)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...