giovedì 24 aprile 2014

Sfida a colpi di poesia - Ho sceso dandoti il braccio


L’amica Silvia, di Mammaonweb,  mi ha invitata a partecipare all’iniziativa di Nelly di L’angolo dei libri.

Di solito non amo molto queste "catene", ma ho giusto una poesia a cui sto ripensando in questi giorni in cui mia madre è a casa nostra, così ho deciso di accettare la sfida e di condividere con voi una poesia di Eugenio Montale.

Ho sceso, dandoti il braccio, almeno un milione di scale 
e ora che non ci sei è il vuoto ad ogni gradino.
Anche così è stato breve il nostro lungo viaggio.
Il mio dura tuttora, né più mi occorrono 
le coincidenze, le prenotazioni, 
le trappole, gli scorni di chi crede
che la realtà sia quella che si vede. 
Ho sceso milioni di scale dandoti il braccio 
non già perché con quattr’occhi forse si vede di più.
Con te le ho scese perché sapevo che di noi due
le sole vere pupille, sebbene tanto offuscate,
erano le tue.

Qual è lo scopo di questa iniziativa? Sfidare 5 amici, ognuno dei quali entro 24h dovrà pubblicare una poesia sul proprio blog.
Ogni persona nominata dovrà indicare a sua volta 5 amici per portare avanti la sfida.
Secondo le regole chi viene sfidato e non partecipa dovrebbe regalare un libro alla persona che gli ha lanciato la sfida, ma io vi lascio liberi, se vorrete condividere una poesia che vi sta a cuore mi farete un regalo, altrimenti non c'è problema.

Lancio la mia sfida a:
Il Diario di Lizzie (con calma quando ti sarai ripresa)
Titti di I Monologhi
Rossella di Casa Lellella
Valentina di The Greatest Gift
Robin di Dove ho visto te

2 commenti:

  1. Ho sempre adorato questa poesia.
    -Nelly, L'angolo dei libri-

    RispondiElimina

Vi apro le porte della mia casa, siate educati e misurati nei vostri commenti.

(I post più vecchi sono moderati)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...